Stefano Passerotti

L’INTERVENTO

Giardinaggio: l’incontro tra arte antica e tecniche moderne

CHI E’ STEFANO PASSEROTTI

Stefano Passerotti, landscape designer, classe 1963, è nato a Firenze dove ha stabilito il suo laboratorio di sperimentazione alla Limonaia dell’Imperialino che ospita il Giardino Sonoro. È stato introdotto dal nonno e dal padre all’arte del giardinaggio, su cui ha costruito una personale filosofia che riassume una scuola di pensiero antica. Spirito libero, amante delle escursioni all’alba a piedi nudi sul verde per testarne la qualità, Stefano Passerotti si è guadagnato il soprannome di “giardiniere coraggioso” per l’approccio anticonvenzionale al mondo botanico, che lo porta a una vera e propria sfida nel rispetto della natura come fonte di vita ed elemento fondante di armonia con il cosmo.

Vanta prestigiosi riconoscimenti conquistati a livello mondiale: Singapore Garden Festival 2016 (Gold Medal e Best of Show), Hampton Court Flower Show 2015 (Silver- Gilt Medal), Hampton Court Flower Show 2014 (Gold Medal), Gardening World Cup 2014 – Japan (Silver Medal).